Sono stati trovati 270 annunci

Salvare come abbonamento di ricerca

Yacht a vela

Il termine dello yacht a vela nel linguaggio comune moderno si riferisce a una barca a vela che dispone nella sua costruzione delle seguenti due caratteristiche: una chiglia esercita la funzione di zavorra – può trattarsi anche di una chiglia basculante, lunga, corta o doppia – mostrando allo stesso tempo spazi abitabili sotto il ponte – ciò contrariamente a una lancia e a una lancia vagante che dispongono soltanto di una deriva e di nessuna zavorra in forma di chiglia. La lancia vagante, similmente alla cosìdetta folkeboot, può disporre da una piccola cabina. Un'ulteriore differenza consiste nel fatto che lo yacht a vela grazie alla sua zavorra non può scuffiare, può però affondare. La lancia può scuffiare ma non affondare, grazie alla presenza di una sufficiente massa galleggiante. La funzione di motore ausiliare non deve essere necessariamente presa da un diesel con saildrive. Anche motori esterni montati nel fondo o nella poppa dello yacht a vela sono possibili. Nel caso dello yacht a vela la propulsione deriva essenzialmente dalle vele. Principalmente la vela di prua (Genua, Fock), vela maestra e a seconda la direzione del vento anche Blister, Gennaker e Spinnaker. Nello spazio europeo paesi come Francia, Germania e i paesi scandinavi si annoverano tra i produttori di spicco degli yacht a vela. Jeanneau, Bavaria, Bénéteau, Najad, Nauticat, Hallberg Rassy, Dehler, Oceanis, X-Yachts, Schöchl, Swan, Hanse etc. contano tra i più conosciuti cantieri navali.